Salug!

FreeDOS Users Group

Da SaLUG!.

Indice

Gruppo di utenti FreeDOS?

Questa pagina nasce dall'esigenza di documentare l'attivita' di un sottogruppo di salughers attivi nell'hacking di FreeDOS, un altro sistema operativo libero.

Il gruppo di utenti salentini di FreeDOS avra' lo scopo di documentare quanto piu' possibile ogni esperienza fatta con questo simpatico SO capace di dare nuova vita a qualsiasi computer (e di risvegliare ricordi ormai riposti nella memoria di ogni hacker di vecchia data)...

Con questa iniziativa miriamo a realizzare materiale utile per Geek Evening, per il SaLUG! Journal e per tutta la comunita' del sw libero!

Di questo gruppo fanno parte attualmente: Fabio Viola aka valvo e Luca Verdesca aka magooz. Joina anche tu!

La nostra documentazione

Work in progress...

Installazione

FreeDOS e' disponibile in due versioni Full e Base, rispettivamente da 153 e 8 megabyte. Inutile dire che il cd full e' piu' completo... Gia', ma cosa vuol dire piu' completo? Cosa include in piu'? La full version include le seguenti categorie di software: COMPRESS, DRIVER, EDIT, GAMES, GUI, LANG, MEDIA, NET, e UTIL. Si può trovare anche una versione non ufficiale per floppy di 1.4 Mb.

Installazione in macchina virtuale

Work in progress...

Virtualbox

Qemu

L'installazione su qemu e' molto semplice! Cio' di cui abbiamo bisogno e' un po' di spazio su disco e una iso o un cd di freedos. Creiamo l'immagine dell'hard disk:

qemu-img create freedos_hd 2000M

Supponiamo ora che fdfullcd.iso sia la iso di freedos residente sul nostro harddisk e avviamo qemu per poter installare freedos:

qemu -m 128 -boot d -cdrom fdfullcd.iso -hda freedos_hd -net nic,vlan=0,mode=ne2k_isa -net user,vlan=0 -localtime

L'installazione procedera' a questo punto senza alcuna nota da sottolineare...

Mettere in rete un'installazione di freedos su qemu e' possibile e non difficilissimo. Fra i parametri che abbiamo passato a qemu possiamo notare che vi e' anche nic,vlan=0,mode=ne2k_isa, che istruisce l'emulatore sull'utilizzo di una particolare scheda di rete, la ne2000, il cui packet driver e' fortunatamente gia' incluso in freedos (per capirne meglio riguardo ai packet driver fare riferimento alla sezione sottostante. L'unico problema rilevato al momento e' un rilevamento sbagliato dell'IRQ e dell'indirizzo di I/O della scheda di rete che impedisce il corretto funzionamento del packet driver e di conseguenza dello stack tcp/ip. Solitamente si nota che freedos fallisce il rilevamento della scheda quando questo comunica come mac address ff:ff:ff:ff:ff:ff che e' a dir poco inusuale :) Come porre rimedio? E' sufficiente editare il file autoexec.bat in cui e' (o dovrebbe essere) contenuta la configurazione del packet driver per modificare questi parametri. L'IRQ e l'indirizzo di I/O li possiamo rilevare tramite il monitor di qemu. Ad esso si accede tramite la combinazione Ctrl-Alt-2 (con Ctrl-Alt-1 si torna al sistema emulato) e digitando

(qemu) info pci

si ottengono le informazioni sperate.

That's all folks! ;)

HX EXTENDER

si tratta della maggiore innovazione negli ultimi anni per gli utenti dos. Hx oltre a fornire un supporto DPMI ai programmi che lo richedono , e' in grado di FAR GIRARE PROGRAMMI WIN32 SIA IN MODALITA' CONSOLE CHE GRAFICA.Questo amplia la scelta di programmi utilizzabili su un PC con freedos. I sorgenti e gli eseguibiuli sono scaricabili da : http://www.japheth.de/

Un elenco di programi WIN32 gia testati si trova su :

http://www.unet.univie.ac.at/~a0503736/php/drdoswiki/index.php?n=Main.HX-DOS-lists

Istruzioni ulteriori (in inglese) su : http://www.unet.univie.ac.at/~a0503736/php/drdoswiki/index.php?n=Main.HX-DOS

ATTENZIONE : per funzionare Hx richiede delle DLL non fornite che andranno reperite in rete.

LEGGERE LE ISTRUZIONI CON CURA!

Uso quotidiano

Work in progress...

GUI

Gem

OpenGem e' una GUI (Graphical User Interface) per DOS, e' a 16 bit e non e' multitasking. Si tratta (ovviamente) di software libero rilasciato con licenza GPL e sviluppato a partire dal 2001 dal team Shane Land. OpenGem in realta' si basa su un progetto risalente al lontano 1985, GEM (Graphical Environment Manager), proprietario fino al 1999 quando Caldera Thin Clients, facente parte di SCO, decise di rilasciarlo con licenza GPL.

OpenGEM e' gia' parte di FreeDOS, con un'installazione completa del sistema operativo avrete anche questa old-style gui... Potrete avviare gem semplicemente digitando gem! :P geniale, no?

Screenshot:

Sito ufficiale

SEAL

Si tratta di una GUI molto carina, rilasciata sotto GPL, che pero' non e' sviluppata dal lontano 2003. Magari un giorno, proprio grazie alla licenza con cui e' rilasciata, potremmo pensare di prenderne in mano lo sviluppo noi del gruppo di utenti freedos... :)

Poche chiacchere, forniamo un po' di dati interessanti: e' un'interfaccia grafica a 32 bit che richiede almeno 8 mb di ram (puo' funzionare anche con meno...). Richiede inoltre una scheda video che supporti almeno la risoluzione 640x480 e 256 colori.

L'installazione e' molto semplice, e' sufficiente scaricare i binari dal sito (se non volete compilare i sorgenti), lanciare install.exe e seguire le istruzioni a video ;)

Seal e' molto diverso (e piu' carino) di opengem e supporta addirittura le trasparenze!!! :-P Altro che kde... :-P

Sito ufficiale

Ozone

Sito ufficiale

Graphic Vision File Manager

E' una GUi win 98 style, con molte utilty e scelta di supporto video. Ha "Drag & Drop" sui files selezionati, finestre multiple e supporta LFN.

Download ufficiale

immagine del file manager

Rete

In DOS il networking non era previsto, non fu implementato. Al giorno d'oggi e' ancora cosi': mentre lo stack tcp/ip e' implementato nativamente nel kernel linux, nel kernel utilizzato da freedos cio' non avviene. Lo stack tcp/ip e' implementato (solitamente) da appositi software oppure direttamente all'interno delle applicazioni di rete che andremo ad utilizzare.

Su freedos le applicazioni di rete fanno riferimento allo stack tcp/ip fornito dalla libreria wattcp. La configurazione di wattcp e' semplice ed e' contenuta nel file wattcp.cfg presente nella cartella dell'applicazione.

Un esempio del file wattcp.cfg e':

MY_IP = 192.168.1.2
HOSTNAME = freedos_box
NETMASK = 255.255.255.0
NAMESERVER = 1.2.3.4
GATEWAY = 192.168.1.1

Lo stack tcp/ip wattcp e' rilasciato dal 2004 con licenza GPL. Prima di quella data la libreria era rilasciata sotto pubblico dominio (binari e sorgenti) a scopo non commerciale.

Un browser web assieme allo stack tcp/ip non sono comunque sufficienti a navigare... manca qualcosa: il packet driver! Il packet driver e' un driver in grado di far funzionare la nostra periferica di rete. Alternativa ai packet driver sono gli ODI drivers (Open Datalink Interface) o gli NDIS drivers (Network Device Interface Specification). Wattcp funziona utilizzando i packet drivers. Se la nostra scheda di rete e' supportata unicamente da ODI o NDIS non dobbiamo comunque disperare dal momento che esistono appositi driver converter.

Web Browser

Il web browser di default di FreeDOS e' Arachne. Oltre che web browser e' anche un comodo email client. Arachne e' noto oggi con la dicitura Arachne GPL.

Arachne  leggero e permette le modalit di navigazione grafica VESA o testuale CGA. E' una suite internet quasi completa, dispone del protocollo ftp (sia in modalit anonima che autenticata) , del protocollo POP (client e-mail, sia autenticato che standard), di SMTP. Permette la visualizzazione di pagine HTML 4.0 perch supporta le estensioni proposte dal consorzio W3C per questo tipo di pagine ipertestuali. Non supporta purtroppo ne' javascript ne' ssl.

Navigare con Arachne e' possibile solo previa configurazione di wattcp (che solitamente viene proposta all'utente al termine dell'installazione dell'intero sistema).

Tramite un'estensione di questo browser era possibile integrare in arachne un client irc. I link all'estensione sono oggi defunti :'(

Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale di arachne.

Arachne non e' comunque l'unico browser libero utilizzabile su FreeDOS: vi e' infatti il multipiattaforma lynx.

OWB : e' possibile utilizzare il browser per win32 OWB purche' sia caricato HX extender e alcune librerie

GRAFICAL WEB BROWSER based on SDL libraries Project page: http://www.sand-labs.org/owb/wiki/OwbWin32 (no binaries, just source code ???) DOWNLOAD: http://dl.dropbox.com/u/15843/Appli_vista.rar Needs MSVCR80.DLL, MSVCP80.DLL, WLDAP32.DLL, SHLWAPI.DLL (see below) IT WORKS !!!! (with some flaws) Some JS support (but see below), good PNG support Faults: No documentation (Hint: [F1] to [F4] keys do have some effect) No way to type in an address (type it into Google) Text cursor not visible Mouse arrow off (hit top left corner to “fix”) Page not reloaded after submitting text (but the text is sent, just check it) No download, no upload Depends from MSVC??? files Needs HX 2.17 from 2010–02 or later Tester: Iw2evk Roberto, Japheth, DOS386

ISTRUZIONI SU :

http://www.bttr-software.de/forum/forum_entry.php?id=7636

Email

Arachne, il sopracitato browser web, integra un comodo mail client con supporto a pop e smtp.

Ssh e sftp

Si, anche su FreeDOS esistono un client ssh ed uno sftp... I piu' conosciuti rientrano nel pacchetto ssh2dos, ovviamente GPL. Il pacchetto include anche scp e telnet.

I client in questione sono basati sul piu' famoso putty e fanno uso dello stack tcp/ip wattcp gia' descritto in precedenza.

La sintassi e' un po' diversa da quella utilizzata dalla maggior parte dei client ssh. Ad esempio per connettersi all'host foo.org con l'username fdgeek digiteremo:

ssh2dos fdgeek foo.org

Descrivere appieno la sintassi e' oltremodo noioso e inutile dal momento che un semplice

ssh2dos

mostra l'help message.

Sito ufficiale

IRC client

Gaming

Abandonware

Doom

Multimedia

Audio Player

Il piu' conosciuto in ambiente Dos e' MPXPLayer

http://www.freewebtown.com/mpxplay/

Supporta : - audio: AAC, AC3, APE, FLAC, MP2/MP3, MPC, VORBIS, WMA, WV and CDW (Audio CD ripp'n'play); with plugins: DTS, MOD, SPEEX - containers: ASF (WMA/WMV), AVI, MP4 (M4A), OGG, WAV - playlists: M3U, M3U8, PLS, FPL, CUE, MXU

puo' essere usata anche la versione Win 32 con Hx extender.

Ken Silverman Command line Player.

Sono una serie di player minimi a linea di comando :

http://advsys.net/ken/util/kpc.zip Plays WAV or VOC files through the PC speaker

http://advsys.net/ken/util/mp3.exe Player Mp3 via S.B.

http://advsys.net/ken/util/mp3pc.exe Player Mp3 via altoparlante interno PC

Multimedia Player

Mplayer e' un lettore multimediale Open source per file video, audio e foto. Il sito ufficiale con info generiche si trova a :

http://www.mplayerhq.hu/design7/news.html

La versione DOS 32 bit piu' recente si trova invece su :

http://www.glennmcc.org/download/mik/

E' possibile l'utilizzo di alcune versioni WIN32 con HX extender : esempio la versione “unofficial” SVN versions like “ Mar 06, 2007 Ma bisogna testarle per essere sicuri.Leggere la parte inerente a Mplayer su questo sito

http://www.unet.univie.ac.at/~a0503736/php/drdoswiki/index.php?n=Main.HX-DOS-lists

Un'altro programma interessante e' il MULTI MEDIA . E' in gradi di gestire una grande varieta' di formati. Scaricabile da : http://member.lycos.nl/coolmind (sito instabile)

Un player video open source e' DUGL PLAYER : vedi per download il sito http://dugl.50webs.com/appgame.html

Masterizzazione CD - CDRW - DVD

Il programma open source CDRECORD e' una suite dedicata alla masterizzazione.

http://cdrecord.berlios.de/private/cdrecord.html contiene informazioni riguardo a CDRECORD.

Le versioni DOS si trovano su :

http://www.perotti.ic.cz/cdrecord/

I manuali (in inglese ) in :

http://cdrecord.berlios.de/old/private/man/

Ufficio

Word Processor

In questo campo si intendono programmi per scrittura con possibilita' di lavorare con testi formattati e salvataggio in formato .RTF.Il formato .TXT e' troppo semplice per un uso commerciale, in quanto esclude uso di fonts , grassetto ecc.Questo riduce la scelta a pochi software.

VDE 1.96 Interfaccia testuale , molto efficente. Supporta formattazione e grassetto,ecc. LEGGE .txt, file di word da 3 a word 2007 ,wordstar e wordperfect, rtf. Salva in .rtf, wordstar,wordperfect

http://groups.google.com/group/vde_editor

Se invece vi basta un semplice editor provate questo open source italiano :

http://www.webalice.it/turylicciardi/editor.htm

Visualizzatore PDF

Vista la sempre maggiore diffusione di docunmenti in.PDF e' necessario dotarsi di un visualizzatore. Il miglior candidato e' il Ghostscript GPL. E' open source e free. Visualizza i files .pdf, li stampa , li puo' convertire in altri formati ( .png, .gif, .jpg ecc.), e puo' anche crearli. Le versioni Dos piu' recenti a 32 bit sono scaricabili da

http://www.perotti.ic.cz/ghostscript

Programma per schizzi

Anche se non indispensabile un programma tipo Paint e' sempre utiile, ad esempio per eseguire schizzi , mettere dei commenti su una foto ecc. Ottimo e' Grafx2 .Esiste una versione Dos , ma e' ormai obsoleta. Vi suggerisco l'uso della versione Open source per win32 , da fare girare previa installazione di HX Extender ( www.japheth.de ). La potete scaricare da :

http://code.google.com/p/grafx2/downloads/list

Visualizzatore immagini

Per visualizzare velocemente immagini si puo' utilizzare il programma Kpic http://advsys.net/ken/util/kpic.exe per win32 in unione a Hx Extender. Il programma e' molto piccolo, circa 79Kb ,e' veloce e legge: JPG,PNG,GIF,TGA,PCX e BMP anche se zippati (non serve estarre i files). E' settabile anche la risoluzione dello schermo e permette zoom sull'immagine e panning.

Compressione Files

Oltre alla versione open source di Zip, INFOZIP scaricabile da : http://www.info-zip.org/ si puo' utilzzare la versione Win32 bit di 7zip: http://sourceforge.net/projects/sevenzip/ ch eprmette la compressione in formato propietario 7z, in zip (con alto rapporto di compressione rispetto allo zip commerciale) e decomprime numerosi altri formati. Sorgente e eseguibile su : http://sourceforge.net/projects/sevenzip/

Antivirus

L'open source CLAMAV e' un 'ottimo antivirus. Il sito con info generiche si trova su :

www.clamav.net/

Il porting DOS si trova su :

http://www.ibiblio.org/pub/micro/pc-stuff/freedos/files/util/system/clamav/

FDav e' l'interfaccia grafica per Clamav per dos e si trova nella stessa directory di download. Ricordatevi di scaricare i files di definizione virus AGGIORNATI main.cvd e daily.cvd da www.clamav.net

Bibliografia e link utili

Sito ufficiale di FreeDOS

FreeDOS wiki

Packet Drivers for DOS

Networking FreeDOS

Drivers USB per dos open source

Drivers USB per Dos - ulteriore sito

Drivers WIFI per DOS

Forum NON UFFICIALE freedos

Forum BTTR dos

Forum DR-DOS

Sito con programmi dos OPEN SOURCE

Raccolta programmi dos (Italiano)

Raccolta ulteriori programmi (italiano)